Domande frequenti

Domande generali

Cos'è la Venus Cup?

La Venus Cup è un'alternativa riutilizzabile ai tipici prodotti mestruali che vediamo sugli scaffali come assorbenti e tamponi.

Come funziona la Venus Cup?

La Venus Cup raccoglie il flusso mestruale invece di assorbirlo senza interferire con l'equilibrio del pH del corpo o i processi naturali.

Di cosa è fatta la Venus Cup?

La Venus Cup è realizzata in silicone di grado medico 100% e utilizza coloranti di grado medico.

Dove viene fatta la Venus Cup?

La Venus Cup è prodotta negli Stati Uniti e in una struttura registrata dalla FDA.

Come faccio a scegliere quale taglia prendere?
L'uso della Venus Cup è discreto?
  • Si. Quando la Venus Cup è posizionata correttamente, non è rilevabile da lei o da chiunque altro. Se lo stelo è visibile dall'esterno del corpo, può essere tagliato per comodità.
  • Poiché la Venus Cup è riutilizzabile, non avrete bisogno di portare con voi altri prodotti di protezione mestruale.
  • La Venus Cup contiene molto più di un tampone e potrebbe non essere necessario svuotarla così spesso.
La Venus Cup è comoda?

Dovrebbe esserlo! Se ti dà fastidio in qualsiasi momento, potresti aver bisogno di provare diverse tecniche di piegatura, usando un lubrificante personale a base d'acqua, o cambiando la misura.

La Venus Cup è conveniente?
  • Assolutamente! Anche se il prezzo iniziale della Venus Cup è più di una scatola di assorbenti o tamponi, è riutilizzabile ed eliminerà la necessità di acquistare ulteriori prodotti mestruali ogni mese.
  • La Venus Cup ha un prezzo equo senza compromettere la qualità.
Posso usare la Venus Cup con un flusso leggero o pesante?

La Venus Cup è ottima per un flusso leggero, un flusso pesante, un flusso molto pesante, quando si aspetta il ciclo ma non sanguina ancora, o anche solo per rimanere asciutta dalle scariche!

Puzza?

La Venus Cup non avrà l'odore familiare di un tampone o assorbente usa e getta in decomposizione. A seconda del tuo corpo e del tuo sangue, la Venus Cup può periodicamente avere un odore più simile a quello del "ferro". Questo può essere risolto - controlla questo articolo per maggiori informazioni.

La Venus Cup avrà una perdita?

Come con tutte le coppette mestruali, c'è la possibilità di perdite. Questo è un problema molto comune tra i nuovi utenti. Può richiedere tempo e pratica per ottenere le cose giuste, ma ci sono alcune cose che possono essere fatte per ridurre al minimo questo da accadere - clicca qui per maggiori informazioni!

Che tipo di attività posso fare mentre uso la Venus Cup?

Tutto sotto la luna e il sole! La Coppa di Venere vi permetterà la libertà di portare avanti le vostre attività quotidiane, che si tratti di scuola, lavoro, sport o sonno!

Fate test sugli animali?

No! Il Venus Cup Team ama gli animali e non ha fatto test sugli animali.

Dimensione della tazza

Le tazze sono "taglia unica"?

No. Siamo tutti diversi. Una tazza particolare non si "adatta" a tutti allo stesso modo.

Come faccio a scegliere la taglia?

Ci sono alcune cose da considerare quando si sceglie la misura giusta per voi.

    • Altezza cervicale - Bassa, Media, Alta Cervice
    • Esperienza precedente e livello di comfort
    • Esigenze di capacità

Per saperne di più sulla scelta della taglia, visitate il nostro Scegliere la dimensione corretta pagina.

Essere Under 30 vs Over 30 e/o Gravidanza vs Nessuna, ha importanza?

È comune vedere un'azienda di coppe dichiarare queste linee guida. Tuttavia, queste linee guida non hanno nulla a che fare con l'altezza cervicale e possono rappresentare un problema quando l'utente prova una taglia che potrebbe non essere giusta per lui.

  • Si ritiene che una persona sotto i 30 anni che non ha avuto gravidanze, possa avere una PFM più tonica, o che sia più "stretta" e quindi abbia bisogno di una taglia più piccola.
  • Mentre quelli oltre i 30 anni che possono aver avuto gravidanze o bambini, hanno un PFM indebolito, o sono più "sciolti" e quindi hanno bisogno della taglia più grande.
  • Mentre i PFM possono indebolirsi con l'età, il peso, le gravidanze, ecc., gli esercizi di Kegel possono essere fatti per aiutare a tonificarli di nuovo.
Ha importanza quale taglia scelgo?
  • Può. Mentre alcune persone sono in grado di utilizzare una coppetta mestruale in qualsiasi forma, dimensione, lunghezza, diametro e consistenza, altre possono trovare che una coppetta è difficile da raggiungere (piccola), o troppo lunga (grande) per essere facile e confortevole.
  • Una taglia di coppa specifica può anche non avere la capacità che una persona sta cercando.
Le vergini possono usare una coppetta mestruale?
  • Il termine "Vergine" ha significati diversi per persone diverse.
  • Può dipendere dal suo credo religioso.
  • Se siete a vostro agio con il processo di inserimento, non c'è motivo per cui non potete usare una coppetta mestruale. Tuttavia, una coppetta più piccola o più stretta potrebbe essere più facile da inserire e sentirsi più confortevole durante l'uso. Un lubrificante personale a base d'acqua può essere utile.
 
Le adolescenti possono usare una coppetta mestruale?
  • Sicuramente! Tuttavia, una coppetta mestruale più piccola o più stretta potrebbe essere più facile da inserire e sentirsi più confortevole durante l'uso.
  • Se l'adolescente ha esperienza precedente nell'uso di assorbenti, una coppetta mestruale non sarà troppo diversa o difficile.
  • Un lubrificante personale a base d'acqua può essere utile.
Posso usare la Venus Cup per perdite, spotting, flusso leggero, moderato e pesante?
  • La Venus Cup è fatta di silicone di grado medico e può essere inserita in modo sicuro anche quando non hai il ciclo.
  • Poiché la Venus Cup non assorbe i fluidi come farebbe un tampone, le linee guida per abbinare il flusso alla dimensione non sono più necessarie.
  • La Venus Cup può essere utilizzata fino a 12 ore mentre si aspetta il ciclo, per raccogliere le perdite, lo spotting o qualsiasi quantità di flusso mestruale, prima di dover essere rimossa, risciacquata e reinserita.

Inserimento

Come si piega la Venus Cup?

Ci sono diverse pieghe che possono essere utilizzate per inserire la Venus Cup. Alcune sono più facili da realizzare e tenere, mentre altre creano un punto di inserimento più piccolo, o aiutano ad aprire una coppa difficile da aprire. Di seguito sono riportate alcune delle pieghe più comuni.

  • "Piegatura "C - Una delle pieghe più comuni e più facili da fare, ma può avere un punto di inserimento grande o ingombrante.
  • "Piegatura "Punchdown - Un'altra piega molto comune ma con un punto di inserimento più piccolo. Questa piega permette anche all'utente di pizzicare la base della tazza e "urtare" il bordo in modo che si srotoli.
  • "7" Piegatura - Questa piega lascia un punto di inserimento più grande, ma permette all'utente di inserire un dito sotto il bordo piegato per aiutare a spingere l'apertura.
  • "Piega a triangolo - La piega a "triangolo" è simile alla piega a "7" ma crea un punto di inserimento più piccolo.
  • "Labia" Piega - Questa piega è un po' difficile da capire all'inizio, ma è una delle pieghe a cui le persone possono rivolgersi per le tazze difficili. Il punto di inserimento è abbastanza stretto e questa piega permette all'utente di inserire un dito per spingere il bordo aperto.

Per favore visita la nostra pagina di piegatura, con istruzioni passo dopo passo, illustrazioni e video.

Posso usare un lubrificante personale sulla Venus Cup?
  • Anche se la Venus Cup non assorbirà la lubrificazione naturale del tuo corpo, potresti sentire il bisogno di usare un lubrificante personale per facilitare l'inserimento della coppa.
  • Assicuratevi di usare un a base d'acqua lubrificante in quanto sono l'UNICO tipo che non compromette il silicone della Venus Cup.
Qual è la posizione migliore per inserire la Venus Cup?

Sperimentate diverse posizioni per trovare quella che vi permette di avere più facilità nell'inserimento della coppa.

  1. Sedersi sulla toilette con le ginocchia divaricate.
  2. Stare in piedi con un piede appoggiato sul water o sulla vasca.
  3. Accovacciarsi - Questa posizione può portare la cervice più vicina all'apertura della vagina e permettere di posizionare la coppetta più vicino alla cervice. Una volta che la coppa è inserita e i muscoli si rilassano, la cervice tornerà in posizione e la coppa la seguirà.

Visitate il nostro pagina di inserimento per informazioni e consigli utili.

Come si inserisce la Venus Cup?
  • Prima di tutto, lavatevi le mani per diminuire le possibilità di infezione.
  • Trova una posizione di inserimento confortevole.
  • Piegare la Venus Cup.
  • Allarga delicatamente le labbra.
  • Inserire la Venus Cup puntando all'indietro verso il coccige.
  • Rilasciare la piega.
  • Usare un dito per spingere la tazza in posizione come necessario.
  • Pizzica la base della tazza una serie di volte per assicurarti che si sia aperta completamente e che crei un leggero sigillo.

Visitate il nostro pagina di inserimento per informazioni e consigli utili.

Cosa devo fare se la mia tazza non si apre o si sente schiacciata?

Questo è comune a molte tazze ed è un risultato che differisce da persona a persona e da tazza a tazza. Di seguito ci sono alcune cose che si possono provare.

  • Pizzicare la base della tazza più volte in zone diverse.
  • Stringi la base della tazza e falla oscillare da un lato all'altro.
  • Inserire un dito e premere delicatamente il lato della tazza muovendosi in diverse aree.
  • Muovi la tazza verso il basso fino a quando il bordo si apre e poi usa un dito per spingerla di nuovo in posizione.
  • Inserire un dito e "strisciare" la tazza.
  • Inserisci un dito, premi il corpo della coppa contro la tua parete vaginale, e poi rilascia lentamente la pressione permettendo alla coppa di aprirsi contro il tuo dito.

Visitate il nostro pagina di risoluzione dei problemi per ulteriori informazioni e consigli!

E se la Venus Cup sembra troppo lunga?
  • Se la Venus Cup si sente troppo lunga, rimuovetela e tagliate il gambo "cono" per "cono" fino a quando non è comodo. Poiché una perlina extra di silicone è stata posta all'interno della coppa, è possibile tagliare il gambo completamente senza preoccupazioni.
  • Se ti sembra ancora troppo lungo, considera di provare la taglia più piccola.

Si prega di controllare il nostro pagina di risoluzione dei problemi per informazioni e consigli!

La Venus Cup perde, cosa devo fare?

Ci sono alcune ragioni per le "perdite". Ecco una lista di controllo per aiutare a non avere perdite!

  • A volte il sangue in eccesso rimane sulle pareti vaginali anche dopo l'inserimento della coppa e alla fine trova la sua via d'uscita. Questo sangue in eccesso inganna molti nel pensare che stiano "perdendo". Dopo aver inserito la Venus Cup, tieni premuto con i muscoli del pavimento pelvico per portare la coppa più vicino all'apertura della vagina. Accovacciarsi potrebbe aiutare a portare la coppa più in basso. Usare una salvietta umida o un panno per pulire gli anelli di presa e lo stelo da qualsiasi eccesso di sangue.
  • Inserire un dito il più in alto possibile vicino al bordo della tazza.
    • Passare il dito intorno al corpo per controllare che la tazza sia completamente aperta. Se il corpo e il bordo non sono aperti, pizzica la base della tazza una serie di volte o dondola la tazza da un lato all'altro finché non lo fa.
    • Controlla che la cervice non sia stata spinta di lato. Se è così, muovi la coppa verso il basso per permettere alla cervice di cadere dentro o proprio sopra la coppa. Poi usa un dito per riportare la coppa in posizione.
  • Programmare un tempo più breve tra lo svuotamento della tazza. Anche se la Venus Cup è sicura da usare fino a 12 ore alla volta, il tempo effettivo in cui puoi usare la tazza senza perdite dipende da quanto leggero o pesante è il tuo flusso.
  • Prova una taglia grande, se possibile.

Si prega di controllare il nostro pagina di risoluzione dei problemi per ulteriori informazioni e consigli utili!

Quanto tempo mi ci vorrà per padroneggiare il processo di inserimento?

Dagli qualche ciclo per perfezionare il tuo metodo di inserimento e sperimenta per vedere quale posizione, piega e tecnica è giusta per te. Proprio come tutto il resto, potrebbe essere necessario qualche ciclo prima che tu sia completamente a tuo agio con il processo.

Rimozione

Quando devo svuotare la Venus Cup?
  • L'esperienza di ognuno e la durata dell'uso della Venus Cup sarà diversa.
  • Quando inizi a usare la Venus Cup per la prima volta, svuotala ogni tre ore e vedi quanto spazio è disponibile.
    • Se la tazza è piena solo a metà, aggiungete un paio d'ore al prossimo tempo d'usura.
    • Se la tazza è piena per ¾, l'ideale sarebbe svuotare la tazza ogni tre ore.
  • Quando le mestruazioni iniziano a schiarirsi, si può indossare per un tempo più lungo, fino a 12 ore, fino a quando si deve togliere e risciacquare.
  • Dopo aver usato la Venus Cup per un paio di cicli, potrai sapere quanto è pesante o leggero il tuo flusso e sarai in grado di programmare un periodo di tempo per svuotare la tazza senza fare congetture.

Visitate il nostro quando' alla pagina vuota per ulteriori informazioni e consigli!

Come si svuota la Venus Cup in pubblico?

Dal momento che la Venus Cup tiene un po' di più di un tampone, potresti non aver bisogno di svuotarla mentre sei in pubblico. Tuttavia, se è necessario, ecco alcune cose che puoi fare per aiutarti a rendere la tua presenza in pubblico un po' meno disordinata.

  • Assicurati di svuotare la tua tazza prima della tua gita per avere una tazza fresca con una capacità completa da usare.
  • Prepara delle salviette umidificate, salviette per bambini o un panno riutilizzabile in una borsa da portare con te. Puoi usarle per pulire la tua tazza, il tuo sé e le tue mani.
  • Porta con te una bottiglia d'acqua per sciacquare la tua tazza prima di reinserirla e le tue mani prima di lasciare il box.
  • Prendi un paio di asciugamani di carta dalla toilette pubblica e inumidiscili prima di entrare nel bagno. Usane uno per la tua tazza e un altro per le tue mani.
  • Come nota a margine, mettere un paio di pezzi di carta igienica sull'acqua aiuterà a non far attaccare il sangue al fondo della ciotola!
Come si rimuove la Venus Cup?

Tenendo la base della Venus Cup, muovi lentamente e delicatamente o fai oscillare la tazza da un lato all'altro mantenendo la tazza in posizione verticale per non rovesciare il contenuto.

Visitate il nostro pagina di rimozione per ulteriori informazioni e consigli!

Dove svuoto il contenuto della mia tazza?

Una volta che la tazza è completamente estratta, svuota il contenuto nel gabinetto o nello scarico.

*Suggerimento - Assicurati di tenere la tazza bassa e vicina al water o allo scarico in modo che non schizzi!

Visitate il nostro pagina di rimozione per maggiori informazioni e consigli!

Qual è la posizione migliore per rimuovere la Venus Cup?

Sperimentate diverse posizioni per trovare quella che vi permette la maggior facilità di rimozione.

  1. Sedersi sulla toilette con le ginocchia divaricate.
  2. In piedi all'interno della vasca/doccia con il piede puntellato.
  3. Accovacciarsi nella vasca/doccia.
    • Questa potrebbe essere la posizione più facile per i nuovi utenti. I muscoli del pavimento pelvico possono essere attivati per portare la cervice e la coppa più vicino all'apertura vaginale per un accesso più facile.
    • Finché la rimozione non è "padroneggiata", qualsiasi fuoriuscita può essere facilmente risciacquata nello scarico.

Visitate il nostro pagina di rimozione per ulteriori informazioni e consigli!

Come individuare la tazza per rimuoverla?
  • Inserisci un dito pulito e usa il gambo per individuare la base della tazza.
  • La Venus Cup non può "perdersi" perché non c'è modo di viaggiare in altre aree del corpo.

Visitate il nostro pagina di rimozione per ulteriori informazioni e consigli!

Posso tirare lo stelo per rimuovere la Venus Cup?
  • Lo scopo del gambo è quello di aiutare a localizzare la Venus Cup.
  • Muovi o dondola la tazza da un lato all'altro fino a raggiungere la base.
  • Una volta che siete in grado di raggiungere la base della tazza, pizzicatela e muovete o fate oscillare la tazza per il resto della strada.
  • Il gambo NON deve essere usato per rimuovere la Venus Cup. Non sosterrà il peso.

Visitate il nostro pagina di rimozione per ulteriori informazioni e consigli!

Perché mi fa male quando tiro la tazza?
  • Una leggera aspirazione può essere creata mentre si usa la Venus Cup. Rompere questa aspirazione prima di tirare delicatamente verso il basso per la rimozione eliminerà qualsiasi possibilità di disagio dalla trazione sulla cervice.
  • Pizzica la base della Venus Cup un paio di volte per forzare l'aria verso l'alto e verso l'esterno e per rilasciare questa aspirazione.
  • Un dito pulito può anche essere inserito per far collassare il lato della tazza per rompere il sigillo.

Visitate il nostro pagina di risoluzione dei problemi per ulteriori informazioni e consigli!

Perché mi fa male quando il bordo è vicino all'uretra?
  • Alcune persone sperimentano un po' più di sensibilità durante la rimozione di una coppetta mestruale.
  • Per eliminare il disagio causato dalla pressione contro l'uretra, inserire un dito per far collassare leggermente la coppa quando il bordo si avvicina all'apertura della vagina.
Sarà sempre difficile rimuovere la Venus Cup?

Ognuno ha la propria tecnica e i propri metodi per inserire e rimuovere la coppa. Potrebbe essere necessario un po' di tempo per trovare il tuo, ma una volta che hai capito come funziona, usare la Venus Cup sarà più facile e meno disordinato.

La Venus Cup può perdersi dentro di me?

No, la vagina è come un palloncino. È anatomicamente impossibile che la Venus Cup si perda dentro di te.

Cura e conservazione

Devo fare qualcosa di speciale quando arriva la mia Venus Cup?

Quando la Venus Cup arriva per la prima volta, rimuovila dalla confezione e disinfettala in una pentola di acqua bollente per almeno tre minuti. Impostare un timer!

Visitate il nostro primo utilizzo pagina per ulteriori informazioni e consigli!

Devo lavare la mia tazza ogni volta che la tolgo?
  • Un semplice risciacquo con acqua è sufficiente ogni volta che si rimuove la Venus Cup, ma si può anche usare un lavaggio delicato e delicato.
  • Non usare mai un sapone antibatterico sulla Venus Cup. Questo può causare il deterioramento del silicone e diventare gommoso, appiccicoso o appiccicoso, che non verrà lavato via.
  • Per le aree pubbliche, controlla la nostra risposta alla domanda "Come si svuota la Venus Cup in pubblico?

Visitate il nostro cura durante l'uso per ulteriori informazioni e consigli!

Come posso sbarazzarmi delle macchie sulla Venus Cup?
  • Le macchie non sono dannose e non influiscono sulle prestazioni della tazza.
  • Per evitare macchie e scolorimenti, sciacquare la Venus Cup con acqua fredda per liberarla da qualsiasi sangue. L'acqua calda può poi essere usata per darle una buona lavata.
  • Se le macchie sono già presenti, immergere la tazza in una soluzione 50/50 di perossido di idrogeno (da banco 3%) e acqua, durante la notte. Il perossido di idrogeno (H2O2) si decompone e si trasforma in acqua in un breve lasso di tempo.

Visitate il nostro pagina dei metodi di pulizia per ulteriori informazioni e consigli!

Bollitura - Qual è la differenza tra sanificazione e sterilizzazione?
  • È comune vedere suggerimenti per "sterilizzare" una coppetta mestruale prima dell'uso o prima della conservazione. Tuttavia, la sterilizzazione di un articolo richiede più di quello che siamo in grado di fare nella maggior parte delle applicazioni domestiche.
  • Sanificazione
    • Riduce il numero di organismi che causano malattie a un livello non pericoloso. La sanificazione non ha effetto su alcune spore e virus.
  • Sterilizzazione
    • Questo si ottiene usando prodotti chimici, temperatura, gas e/o pressione e può richiedere un tempo minimo.
    • Questo uccide tutti gli organismi compresi i batteri che causano malattie, spore, funghi e virus.

Visitate il nostro pagina dei metodi di pulizia per ulteriori informazioni e consigli!

Posso lavare la mia Venus Cup nella lavastoviglie?

Anche se il silicone è molto resistente, non suggeriamo di mettere la Venus Cup in lavastoviglie perché -
1. Il detergente usato nelle lavastoviglie può danneggiare o deteriorare il silicone nel tempo.
2. La Venus Cup è leggera e può essere spostata da un getto d'acqua. Se la tazza cade vicino alla centrifuga, la tazza e/o la lavastoviglie possono essere danneggiate.

Ci sono altri metodi di pulizia che sono sicuri per la Venus Cup?
  • Mentre ci sono molti metodi per pulire una coppa mestruale diversi da acqua e sapone, l'uso di qualsiasi di essi è a rischio del proprietario.
  • Se si usa qualsiasi altro tipo di detergente, assicurarsi di sciacquare bene la tazza prima di usarla di nuovo.

Visitate il nostro pagina dei metodi di pulizia per ulteriori informazioni e consigli!

Come posso conservare la mia Venus Cup?
  • Usa il sacchetto di tela di cotone in dotazione che è stato incluso con la Venus Cup.
  • Le coppette mestruali hanno bisogno di un buon flusso d'aria per permettere all'umidità di evaporare.
  • Non conservare mai una coppetta mestruale in un contenitore ermetico.

Visitate il nostro conservazione della pagina per ulteriori informazioni e consigli!

Caratteristiche

Qual è la differenza tra le coppette mestruali da una marca all'altra?
  • Le coppette mestruali sono disponibili in diverse dimensioni, forme, lunghezze, diametri, fermezza e colore.
  • Mentre il colore non ha nulla a che fare con le prestazioni di una coppa mestruale, gli altri fattori possono essere importanti nella scelta di una particolare coppa o marca.
  • Una marca può avere diversi design o scelte di fermezza.
È importante avere una registrazione FDA?
  • Negli Stati Uniti, una coppetta mestruale è classificata come un dispositivo medico impiantabile a breve termine.
  • Per essere venduta legalmente negli Stati Uniti, una coppetta mestruale deve essere registrata.
  • Anche il produttore della coppetta mestruale deve essere registrato.
  • Essere registrati presso la FDA NON significa che una tazza sia stata testata o approvata dalla FDA.
  • Avere una registrazione FDA assicura che se qualcosa dovesse andare storto, come un lotto difettoso o contaminato, la FDA ha le informazioni di contatto per il fornitore/produttore se deve essere fatto un richiamo.
Di cosa sono fatte le altre coppette mestruali?

Mentre la Venus Cup e la maggior parte delle altre coppette mestruali sono fatte di silicone, ce ne sono una manciata che sono anche fatte di TPE (elastomeri termoplastici) e gomma.

Le coppette mestruali in silicone sono tutte fatte allo stesso modo?
  • Assolutamente no! Ci sono diversi tipi di silicone e non tutti sono destinati ad essere utilizzati su o nel corpo - Costruttori, smaltatura, telaio, cibo sicuro, acquario, bagno e cucina in silicone, per citarne alcuni.
  • C'è anche un tipo di silicone di grado medico che è destinato ad essere usato sopra o contro la pelle, ma non all'interno del corpo.
  • Anche se ci sono molti venditori che affermano che le loro coppe mestruali sono fatte di silicone di grado medico - classe VI, non c'è modo di essere sicuri.
Cos'è il silicone di tipo medico?
  • I test di biocompatibilità sono stati fatti su tessuti viventi per assicurare che non ci siano effetti tossici o dannosi sui sistemi biologici = Classe VI
  • Il silicone del grado medico è categorizzato in tre gruppi:
    • Non impiantabile (tocca la pelle)
    • Impiantabile a breve termine (usato sotto i 30 giorni)
    • Impiantabile a lungo termine (usato per più di 30 giorni)
  • Una coppetta mestruale è classificata come dispositivo medico impiantabile a breve termine.
  • "Tessuti vivi" non significa necessariamente un animale vivo.
  • Le coppette mestruali stesse non sono testate sugli animali.
Come posso essere sicuro che la mia tazza è fatta di silicone di grado medico?
  • Non c'è un modo preciso per dire se una coppetta mestruale è fatta di silicone di grado medico esaminandola.
  • Per la vostra sicurezza, controllate la lista della FDA per un numero di registrazione, comprate con un'azienda rispettabile, leggete le recensioni e fate domande.
  • Se la coppa si sente o sembra discutibile o di scarsa qualità, si potrebbe desiderare di trovare un'altra marca di coppetta mestruale.
Il design di una coppetta mestruale è importante?

Potrebbe essere. Ancora, alcune persone sono in grado di utilizzare qualsiasi forma, dimensione, lunghezza, diametro, o fermezza in una coppetta mestruale. Tuttavia, ci sono fattori che possono rendere una coppetta più facile o più confortevole per l'utente. Per esempio, una coppetta a forma di "campana" può essere più comoda per quelli con una cervice bassamentre una tazza a forma di "V" può essere più facile da raggiungere per quelli con un cervice alta.

Uno stelo è meglio di un altro?

Dipende totalmente dall'utente. Alcuni utenti hanno bisogno di un gambo più lungo per essere in grado di individuare la tazza più facilmente. Un gambo ad anello potrebbe consentire all'utente un maggiore controllo durante la rimozione o la manipolazione della coppetta. Mentre altri preferiscono avere un gambo più corto o nessun gambo per ragioni di comfort.

Le coppette mestruali sono disponibili in diversi colori?
  • Molte aziende di coppette offrono coppette mestruali in diversi colori.
  • Un utente può preferire una tazza colorata per camuffare le macchie.
Le coppette mestruali colorate sono sicure da usare?

Gli additivi di colore, i coloranti, i concentrati di colore e/o i pigmenti usati nelle coppette mestruali devono essere anche di grado medico e sicuri da impiantare.

All'interno degli Stati Uniti, questi devono seguire i regolamenti della FDA per essere usati con i dispositivi medici.

Medicina e salute

Le coppette mestruali sono sicure e sane?

L'uso di una coppetta mestruale può essere sicuro e sano se si seguono le tecniche di uso e cura adeguate.

Le coppette mestruali possono causare reazioni allergiche?
  • La Venus Cup è ipoallergenica.
  • La Venus Cup è priva di lattice, diossina e BPA.
Posso usare la Venus Cup se sono allergica al lattice?

Buone notizie! La Venus Cup è senza lattice!

Le coppette mestruali mi toglieranno la verginità?
  • "Verginità" ha una definizione diversa a seconda delle vostre credenze, religiose o meno.
  • Alcuni credono che se l'imene è "rotto", la loro verginità è persa.
    • Una coppetta mestruale può ancora essere usata con un imene intatto.
    • Una coppa più piccola o più stretta può essere più comoda durante l'inserimento e l'uso.
    • L'uso di un lubrificante personale a base d'acqua può essere utile.
  • Se le vostre credenze definiscono la perdita della verginità se un qualsiasi oggetto viene inserito nella vagina, allora le coppette mestruali andrebbero contro le vostre credenze.
Posso usare una coppetta mestruale con uno IUD o un "anello"?

Certamente! Ci sono molte che hanno usato con successo una coppetta mestruale insieme a uno IUD o a un anello.

  • IUD
    • Informate il vostro medico che state pensando di usare una coppetta mestruale. Possono tagliare le "stringhe" in modo che non siano d'intralcio alla creazione di una buona tenuta e che ci sia meno la possibilità di tirarle quando si toglie la coppetta.
    • Assicurati di rilasciare l'aspirazione prima di rimuovere la coppa per ridurre al minimo la possibilità di sloggiare lo IUD.
    • Familiarizzate con la lunghezza delle "corde". Controllate periodicamente per assicurarvi che non ci siano cambiamenti. Se ti sembra che le stringhe siano più basse del normale, c'è la possibilità che tu abbia slogato il tuo IUD. Consulta un medico per aggiustarlo.
  • Anello
    • Inserire prima l'anello e poi la coppetta mestruale.
    • È comune che l'anello si sposti dalla sua posizione mentre si rimuove una coppetta mestruale. Se questo accade, inserire un dito per spostare l'anello di nuovo in posizione.
Deve rimuovere la coppetta mestruale per usare il bagno?

Simile a un tampone, le coppe mestruali sono usate internamente e non hanno bisogno di essere rimosse per usare il bagno, sia che si stia urinando o defecando.

Posso indossare una coppetta mestruale mentre ho un rapporto sessuale?
  • La Venus Cup non è un contraccettivo.
  • Non impedirà le gravidanze non pianificate.
  • La Venus Cup, inoltre, non vi proteggerà dalle malattie sessualmente trasmissibili.
  • Quello che scegliete di fare mentre usate la Venus Cup è a vostro rischio e pericolo.
Posso indossare una coppetta mestruale se ho un prolasso?

Sì - Può richiedere un po' più di attenzione per localizzare la tua cervice le prime volte mentre inserisci la Venus Cup, ma una volta che impari il tuo corpo non dovresti avere problemi a posizionare la coppa correttamente.

Le coppette mestruali causano UTI o posso usarne una se ho una UTI?
  • Se una coppetta mestruale è troppo rigida, può applicare troppa pressione attraverso le pareti sottili della vagina alla vescica o all'uretra, impedendo il passaggio dell'urina.
  • Se l'urina viene lasciata in queste aree per un periodo di tempo prolungato, i batteri hanno la possibilità di infettarsi con conseguente UTI.
  • Se stai sperimentando UTI più frequentemente mentre usi una coppetta mestruale, potresti voler cercare una marca che offre una coppetta che è più morbida.
  • Interrompere l'uso della coppetta mestruale fino a quando l'UTI non è guarita.
Le coppette mestruali causano la vaginosi batterica o posso usarne una se ho la BV?
  • Le coppette mestruali da sole non causano BV.
  • Dentro di noi vivono batteri buoni e cattivi.
  • Le infezioni sono causate da batteri "cattivi" o altri microrganismi.
  • BV è uno squilibrio di batteri nella vagina.
  • Interrompere l'uso della coppa mestruale fino a quando l'infezione è guarita.
  • Prendere misure per pulire e igienizzare la coppetta mestruale prima di usarla di nuovo.
  • Alcuni saponi possono contribuire alla BV o cambiare l'equilibrio del pH nella vagina.
C'è un rischio di TSS con una coppetta mestruale?
  • La TSS (Toxic Shock Syndrome) è estremamente rara ma può essere pericolosa per la vita.
  • La TSS è causata da tossine batteriche e può essere contratta da chiunque, indipendentemente dal sesso.
  • Ad oggi, ci sono stati solo due casi riportati di TSS che hanno coinvolto una coppetta mestruale. Tuttavia, c'erano altri fattori coinvolti.
  • Per garantire la sua sicurezza, se ha mai avuto TSS, la preghiamo di consultare un medico prima di usare la Venus Cup.
  • Familiarizzate con i sintomi della TSS e contattate un medico se avete uno o più dei seguenti sintomi:
    • Febbre superiore a 102F
    • Mal di testa
    • Fatica
    • Eruzione come una scottatura sulla maggior parte del corpo
    • Vomito
    • Diarrea
    • Dolore muscolare
    • Rossore insolito intorno alla bocca, agli occhi e alla vagina
    • Pressione sanguigna molto bassa
    • Problemi o insufficienza renale
    • Problemi respiratori o insufficienza
    • Confusione
  • Seguire le corrette tecniche di uso e cura mentre si usa la Venus Cup.
    • Lavarsi regolarmente le mani prima di inserire le dita e/o la tazza nella vagina.
    • Rimuovere la tazza almeno due volte al giorno per sciacquarla prima di reinserirla.

Garanzia, garanzia di durata

Quanto dura una coppetta mestruale?

Con un uso e una cura adeguati, la Venus Cup dovrebbe durare fino a dieci anni.

Quando è necessario sostituire la Venus Cup?
  • Sostituire la Venus Cup se c'è uno strappo o una lacerazione nel silicone.
    • Tagliare il gambo della tazza va benissimo.
  • Sostituire la Venus Cup se diventa appiccicosa, appiccicosa o gommosa, che non si lava via con un sapone delicato o acqua.
    • Ricordati di non usare un sapone antibatterico per lavare la tua Venus Cup. Potrebbe deteriorare il silicone più rapidamente.
Posso essere rimborsato?

La coppetta Venus funziona perfettamente per la maggior parte delle persone. Tuttavia, capiamo che potrebbe non funzionare bene per tutti e che le coppette mestruali in generale non sono per tutti.

Per essere sicuri che la coppa Venus non sia adatta, vi suggeriamo di provarla per almeno 90 giorni.

Questo significa che se dopo 90 giorni non sei ancora soddisfatto del tuo acquisto, riceverai un rimborso completo.

Per ottenere un rimborso, contattateci a info [at] venuscup.com

Spedizione gratuita negli Stati Uniti*.

X
it_ITIT